COME COMPORTARSI CON UNA PERSONA NON VEDENTE?

La cecità consiste in una percezione ottico-visiva ridottissima o nulla (rispettivamente cecità parziale o totale). Può essere congenita, può derivare da gravi affezioni dell’apparato visivo oppure da un trauma. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità nel mondo vivono 314 milioni di persone con handicap visivo grave ed è dunque molto probabile che una collaboratrice domestica possa dover…