ASSEGNO AL NUCLEO FAMILIARE 2017 LAVORATORI DOMESTICI

Gli assegni per il nucleo familiare, cosiddetti ANF, rappresentano un sostegno per le famiglie in difficoltà e vengono erogati dall’Inps a favore di tutti i lavoratori che sono regolarmente assunti, sia a tempo pieno, sia part time (anche per poche ore a settimana) e per i quali vengono versati regolarmente i contributi. Anche i lavoratori…

CITTADINANZA ITALIANA 2017: COME FARE DOMANDA E REQUISITI

Il Ministero dell’Interno e la Prefettura, informano i cittadini che è possibile presentare le domande di cittadinanza italiana 2017 esclusivamente per via telematica. Il cittadino straniero per richiedere la cittadinanza italiana per matrimonio o residenza deve presentare la domanda + la documentazione, presso gli uffici della Prefetttura territorialmente competente. Una volta consegnata, l’operatore della Prefettura…

LAVORATORI DOMESTICI: PERMESSI, CONGEDO MATRIMONIALE E DIRITTO ALLO STUDIO

Il contratto nazionale prevede dei permessi, retribuiti e non retribuiti per i collaboratori domestici che vengono riassunti in 4 articoli: 1) Permessi per la formazione professionale: il contratto prevede che i collaboratori con almeno 12 mesi di servizio presso il datore di lavoro possa usufruire di un monte-ore annuo di 40 ore di permesso retribuito…

IL PARKINSON: LE CAUSE E I SINTOMI MOTORI

Il Parkinson è una malattia neurodegenerativa, ad evoluzione lenta ma progressiva, che coinvolge, principalmente, alcune funzioni quali il controllo dei movimenti e dell’equilibrio. La malattia fa parte di un gruppo di patologie definite “Disordini del Movimento” e tra queste è la più frequente. Le cause non sono ancora note. Sembra che vi siano molteplici elementi…

ASSUNZIONE DI UNA BADANTE PER COPPIA DI ANZIANI

Le badanti/assistenti sostengono (erroneamente) che i corrispettivi previsti dal CCN Lavoro domestico riguardino la sorveglianza di un solo anziano e che, laddove in casa siano presenti più anziani, la retribuzione debba essere incrementata. In realtà lo stipendio retribuisce le ore di lavoro e non il numero di anziani assistiti. Quindi le richieste di stipendi maggiorati…