SCOPERTA NUOVA FORMA DI DEMENZA, SPESSO CONFUSA CON ALZHEIMER

La nuova patologia è causata dall’accumulo nel cervello di una proteina diversa da quelle all’origine dell’Alzheimer, ma comporta effetti molto simili. Secondo gli studiosi, colpisce un over 80 su cinque.    Nel mondo, milioni di anziani soffrono di una forma di demenza erroneamente diagnosticata come Alzheimer, ma che in realtà potrebbe trattarsi di una nuova condizione:…