Ricercatori italiani scoprono molecola che blocca la malattia di Alzheimer

Scienziati italiani hanno scoperto una molecola in grado di bloccare il morbo di Alzheimer alle fasi iniziali. La molecola, un anticorpo chiamato scFvA13-KDEL o più semplicemente A13, favorisce il ‘ringiovanimento’ del cervello catalizzando la neurogenesi, ovvero la produzione di neuroni, un processo che contrasta le fasi precoci della più diffusa patologia neurodegenerativa. Al momento i…

ANZIANI CHE NON MANGIANO, COME COMPORTARSI?

Uno dei momenti più delicati che riguardano l’assistenza degli anziani è affrontare i problemi legati all’alimentazione. Questa, infatti, è di fondamentale importanza nel mantenimento dello stato di salute e quando gli anziani non mangiano o mangiano poco è impossibile non preoccuparsi. Gli anziani che non mangiano possono essere mossi da motivazioni diverse: alcune prettamente fisiche,…

VALUTAZIONE DEL DOLORE NELL’ANZIANO CON DECADIMENTO COGNITIVO

La valutazione del dolore nel paziente anziano può essere maggiormente complessa data la presenza di un possibile stato di decadimento cognitivo dovuto a patologie neurodegenerative come la demenza. Data la difficoltà di riferire il dolore e la sua entità, dovuta allo stato di demenza, in questi soggetti tale fenomeno rischia di essere sottovalutato e sottotrattato. A complicare il…

ALZHEIMER: DIAGNOSI E DECORSO DELLA MALATTIA

MCI (decadimento cognitivo lieve) Il decadimento cognitivo lieve è una condizione clinica caratterizzata da una sfumata difficoltà in uno o più domini cognitivi (quali, ad esempio, memoria, attenzione o linguaggio), oggettivata attraverso i test neuropsicologici, tale però da non compromette le normali e quotidiane attività di una persona. Spesso ci si riferisce a questo status con l’acronimo…

Contributi colf, badanti, lavoro domestico 2019: calcolo, importi e scadenze

Contributi INPS colf, badanti e lavoratori domestici 2019: l’INPS ha pubblicato la circolare con i nuovi importi per il calcolo. Ecco le istruzioni e le scadenze per il pagamento. La circolare INPS n. 16 pubblicata il 1° febbraio 2019 fornisce le nuove tabelleper il calcolo dei contributi che i datori di lavoro dovranno versare entro le consuete scadenze per i collaboratori familiari…