TELEVISIONE E SPECCHI SONO AMICI O NEMICI PER UN MALATO DI ALZHEIMER?

Non sempre la TV è uno strumento di compagnia per un malato di demenza: in alcuni casi il paziente si tranquillizza, in altri il soggetto malato può essere fortemente disturbato dalle immagini. Lo SPECCHIO può essere un’altra fonte di disturbo poiché capita che il malato non si riconosca: si assiste infatti a un mancato allineamento…

Dettagli

FARMACI E AMBIENTE CONTRO L’AGITAZIONE NEL MALATO DI ALZHEIMER

Con persone affette da Alzheimer la prima cosa da fare, prima dei farmaci, è utilizzare strategie ambientali e relazionali. L’agitazione si scatena perché il soggetto è circondato da persone che contribuiscono a far agitare il soggetto (ad esempio i familiari più stretti che non hanno ancora accettato la patologia). In alcune circostanze è necessario ricorrere…

Dettagli

ANSIA E AGITAZIONE NELLO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÀ QUOTIDIANE NEI MALATI DI ALZHEIMER

L’agitazione nel momento del bagno è molto frequente: in primo luogo il soggetto non comprende per quale motivo debba fare il bagno non sentendone la necessità; in seconda istanza non dispone più della capacità critica e di giudizio; il terzo fattore è l’agnosia, ovvero il mancato riconoscimento della doccia. Spesso l’imitazione si rivela essere la…

Dettagli

SERVIZI DI RICERCA, INDIVIDUAZIONE E SOSTITUZIONE BADANTI, COLF, BABY SITTER

Servizio RICERCA BADANTE, COLF, BABY SITTER ABICI ASSISTENZA   seleziona settimanalmente decine di candidati e candidate di tutte le nazionalità che vogliono lavorare come badanti, colf, baby sitter. Ne accerta la regolare permanenza in Italia, le caratteristiche personali e le competenze professionali, verificando scrupolosamente le referenze con i precedenti datori di lavoro. Servizio SOSTITUZIONE BADANTE, COLF,…

Dettagli

CERCASI BADANTI, COLF, BABY SITTER

Cercasi urgentemente BADANTI, COLF, BABY SITTER ambo i sessi e di tutte le nazionalità per proposte di lavoro inerenti assistenza domiciliare a giornata, in convivenza, turni notturni, weekend. Verranno presi in considerazione solo i profili pertinenti e i curriculum che presentino un’ampia descrizione delle attività lavorative svolte.  Requisiti fondamentali: Esperienza nella mansione; Ottimo italiano parlato…

Dettagli

L’EVITAMENTO NELLA MALATTIA DI ALZHEIMER

Depressione, apatia e insicurezza sono sintomi tipici della malattia di Alzheimer. Anche le attività più semplici richiedono l’integrità delle facoltà cognitive: spesso la reazione diretta alla protezione dell’angoscia derivante dall’insicurezza e dall’incapacità di gestire le diverse situazioni è l’evitamento. Clicca qui per il video informativo

Dettagli