L’ALZHEIMER E LO ZAFFERANO

Nuove cure per l’Alzheimer: lo zafferano riduce l’infiammazione del cervello. L’estratto dello zafferano, infatti, secondo uno studio italiano agisce un po’ come un abile spazzino favorendo la degradazione della proteina beta-amiloide, la proteina tossica principale indiziata di causare la malattia. L’estratto di zafferano “è risultato in grado di attivare uno specifico enzima degradativo, catepsina B,…

Dettagli

GIORNATA NAZIONALE PARKINSON 2017

In occasione della Giornata Nazionale Parkinson 2017 che si terrà Sabato 25 Novembre, As.P.I. (Associazione Parkinson Insubria- Onlus) allestirà due info point per il pubblico: presso l’Ospedale di Circolo di Varese, con la presenza della Dott.ssa Maria Laura Bianchi presso l’Ospedale L. Galmarini di Tradate, con la presenza del Dott. Davide Uccellini Vi ricordiamo che sarà parte delle iniziative in…

Dettagli

ASSEGNI FAMIGLIARI: DOVE RICHIEDERLI E DOCUMENTI NECESSARI

Gli assegni familiari sono una prestazione di natura assistenziale, a sostegno di lavoratori dipendenti e di pensionati da lavoro dipendente, i cui nuclei familiari siano composti da più persone e che abbiano un reddito complessivo al di sotto dei limiti stabiliti annualmente dalla legge. Il diritto all’ assegno, nonché l’importo dello stesso variano in funzione del numero dei componenti il nucleo…

Dettagli

LEGGE N° 104 IN PRESENZA DI BADANTE?

La legge 5 febbraio 1992 n. 104, più nota come legge 104/92, è il riferimento legislativo “per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone disabili“. Principali destinatari sono dunque i disabili, ma non mancano riferimenti anche a chi vive con loro. Il presupposto è infatti che l’autonomia e l’integrazione sociale si raggiungono garantendo alla persona handicappata e alla famiglia adeguato sostegno.…

Dettagli

IL POTERE CURATIVO DELLA MUSICA PER PARKINSON, ALZHEIMER E RIABILITAZIONE MOTORIA

Basta sfogliare un libro di Oliver Sacks per imparare a conoscere lo straordinario potere curativo della musica, la sua capacità di agire come un farmaco nei malati di Parkinson o Alzheimer e di stimolare abilità cognitive straordinarie anche nei soggetti ormai giunti a uno stadio avanzato della demenza. A dar sostegno alle parole del celebre…

Dettagli