ANZIANI CHE NON MANGIANO, COME COMPORTARSI?

Uno dei momenti più delicati che riguardano l’assistenza degli anziani è affrontare i problemi legati all’alimentazione. Questa, infatti, è di fondamentale importanza nel mantenimento dello stato di salute e quando gli anziani non mangiano o mangiano poco è impossibile non preoccuparsi. Gli anziani che non mangiano possono essere mossi da motivazioni diverse: alcune prettamente fisiche,…

VALUTAZIONE DEL DOLORE NELL’ANZIANO CON DECADIMENTO COGNITIVO

La valutazione del dolore nel paziente anziano può essere maggiormente complessa data la presenza di un possibile stato di decadimento cognitivo dovuto a patologie neurodegenerative come la demenza. Data la difficoltà di riferire il dolore e la sua entità, dovuta allo stato di demenza, in questi soggetti tale fenomeno rischia di essere sottovalutato e sottotrattato. A complicare il…

ALZHEIMER: DIAGNOSI E DECORSO DELLA MALATTIA

MCI (decadimento cognitivo lieve) Il decadimento cognitivo lieve è una condizione clinica caratterizzata da una sfumata difficoltà in uno o più domini cognitivi (quali, ad esempio, memoria, attenzione o linguaggio), oggettivata attraverso i test neuropsicologici, tale però da non compromette le normali e quotidiane attività di una persona. Spesso ci si riferisce a questo status con l’acronimo…

Contributi colf, badanti, lavoro domestico 2019: calcolo, importi e scadenze

Contributi INPS colf, badanti e lavoratori domestici 2019: l’INPS ha pubblicato la circolare con i nuovi importi per il calcolo. Ecco le istruzioni e le scadenze per il pagamento. La circolare INPS n. 16 pubblicata il 1° febbraio 2019 fornisce le nuove tabelleper il calcolo dei contributi che i datori di lavoro dovranno versare entro le consuete scadenze per i collaboratori familiari…

VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE

Partirà martedì 6 novembre la campagna vaccinale contro l’influenza. I vaccini saranno a disposizione presso i distretti sanitari di Asst Sette Laghi e di Asst Valle Olona ma anche presso gli ambulatori dei propri medici di medicina generale. Avranno diritto alla copertura immunologica le categorie a rischio e i soggetti di età pari o superiore ai 65 anni. Coinvolte nella somministrazione…